Diagnosi e Riabilitazione Neuropsicologica



Adulti o età evolutiva

  • Trattamento Riabilitativo / Riabilitazione neurocognitiva
  • Trattamento Alzheimer, Parkinson, Eventi Traumatici
  • Disturbi Specifici dell’apprendimento: valutazione neuropsicologica e Presa in carico
  • Riabilitazione post ictus

Neuropsicologia Forense



Esempi di consulenza in ambito Civile

Il parere del neuropsicologo forense può essere richiesto in molteplici condizioni.

In caso di minori:

  • Affidamento dei figli a genitori separati o divorziati.
  • Affidamento extra-familiare di minori.
  • Idoneità genitoriale per coppie che richiedono l’adozione di bambini.
  • Valutazione del profilo neuropsicologico (abilità intellettive, apprendimenti, comportamento) di minori in fase di pre-adozione.

Mediante test validati statisticamente e l’integrazione delle informazioni raccolte con gli esami strumentali (TAC, RM, EEG), l’esame neuropsicologico consente la valutazione quantitativa delle funzioni cognitive, ad esempio le capacità decisionali, la memoria, le funzioni esecutive ecc.
Le consulenze maggiormente richieste in ambito civile riguardano:

  • Valutazione delle capacità di concludere validamente atti o contratti (nullità di testamento, matrimonio, donazione, contratto).
  • Valutazione nelle procedure di limitazione della capacità di agire per malattia (interdizione, inabilitazione, amministrazione di sostegno).
  • Per la valutazione dei danni psicologici alle persone in seguito a eventi dolosi o colposi.
  • Idoneità alla guida o alla detenzione di arma da fuoco.
  • Simulazione di deficit cognitivi e comportamentali (deficit di memoria, psicomotori ecc).
  • Valutazione del livello di consapevolezza e dell’integrità dei sistemi decisionali, specie in caso di particolari condizioni di decadimento cognitivo (per esempio nelle fasi prodromiche della demenza o in caso di mild cognitive impairment).
  • Valutazione cognitiva e comportamentale a fine pensionistico e assicurativo.

Esempi di consulenza in ambito penale

  • Imputabilità e grado di responsabilità al momento del reato.
  • Pericolosità sociale
  • Capacità di stare in giudizio.